L'Openair Cavaglia

Ecologia, musica dal vivo e regione.

Il concetto

  • Ecologia
  • Musica dal vivo
  • Regione
  • Campeggio

Il concetto del festival si basa inanzitutto sul rispetto dell’ambiente. Per questo motivo, e pure per prevenire la guida in stato di ebrezza, invitiamo i partecipanti a recarsi a Cavaglia in treno e non in automobile. Inoltre non è stata organizzata una zona parcheggio.

Per i partecipanti che vorranno tornare in valle durante la notte sarà disponibile un bus navetta notturno. Durante il festival verrà fatto il possibile per ridurre al minimo la produzione di rifiuti e proteggere l’ambiente naturale circostante.

La musica è un mezzo di comunicazione che permette di tenersi in contatto e di incontrarsi, condividendo la magia da essa emanata.

L’Openair Cavaglia non vuole focalizzarsi su uno stile di musica predefinito, bensì esso vuole presentare i diversi stili musicali che sono offerti dai gruppi provenienti dalla Valposchiavo e dalle regioni limitrofe. La sola restrizione alla quale il festival si atterrà è quella di invitare sul palco unicamente dei musicisti che creano musica dal vivo. Questo tipo di musica permette al pubblico di assistere e quindi di partecipare al processo di creazione musicale.

L’Openair Cavaglia vuole rappresentare la regione della Valposchiavo attraverso prodotti gastronomici locali, offerti in complemento ad altri meno ricercati e piú accessibili.

La regione e i suoi abitanti non sono oggetto turistico del festival, bensì potenziali partecipanti nel suo progetto di creazione, quanto invitati spettatori del suo esito.

Il festival offre una zona campeggio provvista di acqua potabile e servizi igienici. Nell’intero areale è vietato portare con sé bottiglie di vetro e alluminio al fine di evitare un uso a impatto negativo di quest'ultime (come arma oppure come rifiuto pericoloso e/o contaminante).

Il permesso di accendere fuochi all’aperto vige solamente nei luoghi prestabiliti a tale funzione e solo se alcun divieto ufficiale non è stato proclamato a causa di siccità.